Le Cinque Terre: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso

Scopriamo le Cinque Terre!

Riomaggiore

Il borgo illuminato da qualche raggio di sole, Cinque Terre, Liguria

Arrivando da La Spezia, il primo borgo del Parco delle Cinque Terre che incontriamo è quello di Riomaggiore. Le abitazioni dipinte con i tipici colori liguri, sono state costruite seguendo lo schema delle case-torri, sfruttando l’altezza fino a tre o quattro piani. Una peculiarità del borgo, infatti, è proprio la possibilità di accesso alle case sia dall’ingresso principale, sia dal retro, all’altezza dei piani superiori.

A Riomaggiore ha inizio la Via dell’Amore, un sentiero pedonale che conduce fino a Manarola, e con 12 km di sentiero unisce i due estremi delle Cinque Terre. Al momento è chiusa a causa della frana del 2012.

Manarola

Manarola vista da Punta Bonfiglio, Cinque Terre, Liguria #2

Frazione del comune di Riomaggiore, anche Manarola è una delle Cinque Terre. Il miglior punto per fotografare il borgo (e sicuramente online avrete visto centinaia di volte questa foto), è Punta Bonfiglio.

Manarola è raggiungibile a piedi, seguendo uno di questi due sentieri:

Corniglia

Corniglia, Cinque Terre, Liguria

Oltre ad essere il più piccolo dei borghi delle Cinque Terre, Corniglia ha la caratteristica di sorgere su un promontorio, e non avere quindi un accesso diretto al mare.

Tramite una lunga scalinata è comunque possibile raggiungere la Marina, molto suggestiva scavata nella scogliere.

Vernazza

Vernazza vista dal Sentiero Azzurro per Corniglia, Cinque Terre, Liguria

Vernazza, per molti il paese più suggestivo delle Cinque Terre, si trova in una baia tra i comuni di Monterosso e Riomaggiore.

Gli stretti vicoli che attraversano il borgo, e conducono giù al mare fino alla piazza principale, permettono di raggiungere facilmente la Marina, il Castello Doria (la cui torre domina su tutto il paese) e la Chiesa di Santa Margherita d’Antiochia.

Per poter godere di un’ottima vista dall’alto, ti suggeriamo di iniziare il sentiero che porta a Corniglia, e fermarti al casotto del Parco Nazionale poco sopra al borgo: da qui avrai una vista magnifica su Vernazza e su tutta la costa, fino al successivo Monterosso al Mare.

Monterosso

La vista di Monterosso dalla strada, Cinque Terre, LiguriaMonterosso al Mare è il borgo più grande e più popoloso delle Cinque Terre, composto da due “insediamenti”: la parte del borgo vecchio e Fegina, località più turistica affacciata sul mare. Costituisce la parte più occidentale delle Cinque Terre, al centro di un piccolo golfo, chiuso sulla destra, guardando il mare, dal promontorio di Punta Mesco.

Degne di menzione sono senz’altro le acciughe di Monterosso, acciughe sotto sale di rinomata qualità, pescate e prodotte proprio in questa zona.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: