C’era una mattina a 4000 metri…

Siamo saliti sul Matterhorn Glacier Paradise, per ammirare la maestosità del Cervino e degli altri giganti che circondano la valle di Zermatt, durante il terzo giorno del nostro Grand Tour of Switzerland.

Siamo saliti sul Matterhorn Glacier Paradise, per ammirare la maestosità del Cervino e degli altri giganti che circondano la valle di Zermatt, durante il terzo giorno del nostro Grand Tour of Switzerland.

Seguici anche sui maggiori social network!

FB icon  TW icon  IG icon  YT icon  Flickr icon

Potrebbero interessarti anche...

7 Risposte

  1. Simone ha detto:

    Ebbene sì. Ci sono stato anche io sul Piccolo Cervino e nella Grotta di ghiaccio. Era il 2006 ed ero reduce da un periodo di febbre, cosa che non ha fermato la mia ascesa. La cosa bella è che dopo aver percorso il ghiacciaio in cordata, giunti in vetta, scopri che nel rifugio ci sono anziane signore con i tacchi che hanno raggiunto i 3883 metri di altezza comodamente in funivia dall’altra parte del Cervino, da Zermatt. Incredibile!

    • Lost Route ha detto:

      Beh, senza dubbio la soddisfazione e le emozioni che hai provato, per aver raggiunto a piedi la vetta del Piccolo Cervino, non è minimamente paragonabile al nostro “semplice” stupore, per essersi trovati a 3883 metri! Ma senz’altro, la funicolare che parte dai 1600 metri di Zermatt, e in un’ora porta sul Piccolo Cervino, è davvero incredibile!

  1. 8 Novembre 2017

    […] nemmeno scostare la tenda della nostra camera, decidiamo di controllare la webcam posizionata sul Matterhorn Glacier Paradise, la mèta principale del giorno: una terrazza panoramica sulla valle di Zermatt, circondata da […]

  2. 8 Novembre 2017

    […] Zermatt, è possibile raggiungere il Matterhorn Glacier Paradise, a quota 3883 metri di altitudine. E beh, potevamo perdere l’occasione?! Certo che […]

  3. 8 Novembre 2017

    […] C’era una mattina a 4000 metri… […]

  4. 10 Novembre 2017

    […] C’era una mattina a 4000 metri… […]

  5. 2 Febbraio 2018

    […] C’era una mattina a 4000 metri… […]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: